testata
un plauso a...: da gianni_c in data 02.12.2018 [Busseto IT]
uno sgarbo trasformato in una eccellente serata
foto gianni_cfoto gianni_c

Uno sgarbo da parte dell’amministrazione comunale si è trasformata in una eccellente serata per gli Amici di Verdi.

Certo è che la “città di Busseto”, stando almeno alle voci di corridoio, grazie all’amministrazione ha fatto una figura da chiodi.

Galina Vishnevskaya si accordava con l’amministrazione per fare un concerto lirico presso il teatro Giuseppe Verdi.

Avuto l’assenso, armi e bagagli, insieme ai cantanti e al complesso di archi dell’Opera Centre di Mosca pervenivano a Busseto.

E qui la sgradita sorpresa, il permesso all’uso del teatro veniva negato, facendo fare ai bussetani, come minimo, una figuraccia.

Ora non so quanto questo corrisponda a verità, chi sa tiene la bocca abbastanza cucita, certo è che lo spettacolo, con ampio successo di pubblico, si è tenuto al teatro G. Magnani della vicina cittadina di Fidenza.

La direzione dell’associazione Amici di Verdi venuta a conoscenza del fatto, per un po’ rimediare, invitava gli artisti ad una esibizione presso il salone di casa Barezzi.

E così lo sgarbo dell’amministrazione si è trasformato, per i soci dell’associazione, in una grandiosa serata di canto e musica eccellenti.

Devo dire che a fine delle esibizioni facevano male le mani a causa dei sonori applausi.

Con i modesti mezzi a disposizione dello staff borgo-italia a breve pubblicheremo un filmato come riassunto dell’evento, riassunto che vuole essere un invito agli amanti della buona musica a non perdere una eventuale occasione di ascoltare questi eccellenti cantanti e musicisti e un modesto ringraziamento ed omaggio alla loro bravura.

Se qualcuno ha da obbiettare a quanto sopra affermato, può rispondere a questo post.

p.s.
postato nella sezione "un plauso a...." per omaggio ai cantanti, non certo, se come detto risponde al vero, all'amministrazione comunale.


non puoi rispondere,puoi solo leggere i vari post.
torna alla index del forum e loggati o iscriviti


segnala su: