testata
la penso così...: da gianni_c in data 02.03.2018 [Busseto IT]
finanziamenti CIPE a Busseto
foto gianni_cfoto gianni_c

Leggo in questi giorni (la repubblica/parma 28/02/2018) che il CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha stanziato diverse risorse economiche per l'Emilia Romagna destinati ad interventi di risamento/restauro e comunque riduzione della vulnerabilità di molte infrastrutture del patrimonio culturale.
In particolare per la città di Busseto leggo di interventi relativi a:

  • convento di Santa Maria degli Angeli 800mila €
  • santuario di Madonna dei Prati, Madonna Prati, 200mila €
  • chiesa di San Michele, Roncole Verdi, 500mila €

sperando che, come spesso capita, il tutto non si risolva nel solito “magna magna” mi permetto suggerimento alle istituzioni competenti penso fattibile soprattutto se le spese sono oculate ed attentamente vigilate: “non sarebbe possibile riservare una parte di tali finanziamenti per, come minimo, aggiustare il tetto che perde di quel piccolo gioiellino che è la chiesa di Sant’Ignazio che si sta completamente deteriorando?

 

Nota:
borgo-italia aveva già parlato nel 2015 di Sant’Ignazio, https://www.borgo-italia.it/gli_speciali/sant_ignazio.php, segnalandone la precaria condizione, ma come usuale le istituzioni competenti hanno fatto orecchie da mercante.


non puoi rispondere,puoi solo leggere i vari post.
torna alla index del forum e loggati o iscriviti


segnala su: