borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
Bobbio in Val Trebbia
(Bobbio (PC) Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Gianni
1/35]
Bobbio - Val Trebbia
2/35]
Bobbio - Val Trebbia
3/35]
Bobbio - Val Trebbia
4/35]
Bobbio - Val Trebbia
5/35]
Bobbio - Val Trebbia
6/35]
Bobbio - Val Trebbia
7/35]
Bobbio - Val Trebbia
8/35]
Bobbio - Val Trebbia
9/35]
Bobbio - Val Trebbia
10/35]
Bobbio - Val Trebbia
11/35]
Bobbio - Val Trebbia
12/35]
Bobbio - Val Trebbia
13/35]
Bobbio - Val Trebbia
14/35]
Bobbio - Val Trebbia
15/35]
Bobbio - Val Trebbia
16/35]
Bobbio - Val Trebbia
17/35]
Bobbio - Val Trebbia
18/35]
Bobbio - Val Trebbia
19/35]
Bobbio - Val Trebbia
20/35]
Bobbio - Val Trebbia
21/35]
Bobbio - Val Trebbia
22/35]
Bobbio - Val Trebbia
23/35]
Bobbio - Val Trebbia
24/35]
Bobbio - Val Trebbia
25/35]
Bobbio - Val Trebbia
26/35]
Bobbio - Val Trebbia
27/35]
Bobbio - Val Trebbia
28/35]
Bobbio - Val Trebbia
29/35]
Bobbio - Val Trebbia
30/35]
Bobbio - Val Trebbia
31/35]
Bobbio - Val Trebbia
32/35]
Bobbio - Val Trebbia
33/35]
Bobbio - Val Trebbia
34/35]
Bobbio - Val Trebbia
35/35]
Bobbio - Val Trebbia

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

Bobbio in Val Trebbia
(Bobbio (PC) Emilia Romagna)

Percorrendo la SS45 che da Piacenza conduce a Genova, anche all’occhio più distratto, non possono sfuggire le “gobbe” di un insolito ponte che scavalca il torrente Trebbia.
Ma non basta una sosta per ammirare il ponte Gobbo o ponte del Diavolo, la sosta deve prolungarsi per visitare, con occhio attento, la bella cittadina di Bobbio.
Bobbio, piccola città della val Trebbia, affonda le sue radici nel neolitico e, all’epoca romana, già nel IV secolo a.c. sorse il primo nucleo del borgo Bobbioum.
La sua storia si identifica perincipalmente con quella dell’abbazia di San Colombano (fondata nel 614 d.c dall’abate irlandese Colombano), ebbe un importante ruolo politico-religioso e i suoi possedimenti, sino all’epoca carolingia, si estendevano in gran parte del nord Italia.

Il centro storico mantiene ancora oggi ben preservate le testimonianze dell’epoca mediovale, che possono essere scoperte percorrendo le sue strade e stradine.

Da non dimenticare inoltre che Bobbio oltre ad essere una meta turistica per il suo passato, l’arte e la cultura, è meta per gli appassionati della natura e dello sport.

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
Bobbio - Val Trebbia
[1]
Bobbio - Val Trebbia
[2]
Bobbio - Val Trebbia
[3]
Bobbio - Val Trebbia
[4]
Bobbio - Val Trebbia
[5]
Bobbio - Val Trebbia
[6]
Bobbio - Val Trebbia
[7]
Bobbio - Val Trebbia
[8]
Bobbio - Val Trebbia
[9]
Bobbio - Val Trebbia
[10]
Bobbio - Val Trebbia
[11]
Bobbio - Val Trebbia
[12]
Bobbio - Val Trebbia
[13]
Bobbio - Val Trebbia
[14]
Bobbio - Val Trebbia
[15]
Bobbio - Val Trebbia
[16]
Bobbio - Val Trebbia
[17]
Bobbio - Val Trebbia
[18]
Bobbio - Val Trebbia
[19]
Bobbio - Val Trebbia
[20]
Bobbio - Val Trebbia
[21]
Bobbio - Val Trebbia
[22]
Bobbio - Val Trebbia
[23]
Bobbio - Val Trebbia
[24]
Bobbio - Val Trebbia
[25]
Bobbio - Val Trebbia
[26]
Bobbio - Val Trebbia
[27]
Bobbio - Val Trebbia
[28]
Bobbio - Val Trebbia
[29]
Bobbio - Val Trebbia
[30]
Bobbio - Val Trebbia
[31]
Bobbio - Val Trebbia
[32]
Bobbio - Val Trebbia
[33]
Bobbio - Val Trebbia
[34]
Bobbio - Val Trebbia
[35]

Da visitare, oltre all’abbazia di san Colombano, con il suo museo, il porticato ed i giardini:

  • Le Antiche carceri ed il Mulino del Monastero
  • Convento delle suore Gianelline
  • Il Castello Malaspina-Dal Verme sede del potere dal '300
  • L’antico quartiere alto medievale Castellaro

E tanti altri monumenti, tra cui vogliamo evidenziare il Palazzo Alcarini o di Teodolinda che, quasi da solo, vale una visita a Bobbio, senza dimenticare di attraversare il ponte Gobbo o ponte del Diavolo risalente all’epoca romana.
Il ponte, come altri simili, e pregno di leggende che si perdono nella notte dei tempi, ciò che Dio aveva separato solo l’opera del Diavolo poteva riunire.

E dopo la visita alla cittadina non bisongna scordarsi che Bobbio occupa una posizione di rilievo annoverando non solo una serie di originali piatti tipici locali e dolci che si tramandano da molte generazioni, ma i vini della Val Trebbia e i salumi dei colli Piacentini.

Per saperne di più:
wikipedia.org/wiki/Bobbio

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Gianni

data di pubblicazione: 06-03-2013