borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
Villa Ottolenghi: l’arte immersa tra i vigneti
(Acqui Terme (AL) – Piemonte)
testi di: Lina [solo desktop] - foto di: Giulio Pettenò
1/35]

villa Ottolenghi
2/35]

villa Ottolenghi
3/35]

villa Ottolenghi
4/35]

villa Ottolenghi
5/35]

villa Ottolenghi
6/35]

villa Ottolenghi
7/35]

villa Ottolenghi
8/35]

villa Ottolenghi
9/35]

villa Ottolenghi
10/35]

villa Ottolenghi
11/35]

villa Ottolenghi
12/35]

villa Ottolenghi
13/35]

villa Ottolenghi
14/35]

villa Ottolenghi
15/35]

villa Ottolenghi
16/35]

villa Ottolenghi
17/35]

villa Ottolenghi
18/35]

villa Ottolenghi
19/35]

villa Ottolenghi
20/35]

villa Ottolenghi
21/35]

villa Ottolenghi
22/35]

villa Ottolenghi
23/35]

villa Ottolenghi
24/35]

villa Ottolenghi
25/35]

villa Ottolenghi
26/35]

villa Ottolenghi
27/35]

villa Ottolenghi
28/35]

villa Ottolenghi
29/35]

villa Ottolenghi
30/35]

villa Ottolenghi
31/35]

villa Ottolenghi
32/35]

villa Ottolenghi
33/35]

villa Ottolenghi
34/35]

villa Ottolenghi
35/35]

villa Ottolenghi

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

Villa Ottolenghi: l’arte immersa tra i vigneti
(Acqui Terme (AL) – Piemonte)

Tra le dolci colline dell’Alto Monferrato, a pochi minuti da Acqui Terme, una località che il turista più attento non può lasciarsi sfuggire.
All’interno del Complesso Borgo Monterosso un eccezionale connubio tra il fascino dei verdeggianti vigneti e il compendio dell’arte del Ventennio: la dimora padronale Villa Ottolenghi Borgomonterosso.
Grazie al mecenatismo dei Conti Ottolenghi architetti, pittori, scultori lavorarono alla sua realizzazione creando, unico in Italia, un esempio della stretta collaborazione tra gli artisti.

Un po’ di storia:
Nel 1920 i conti Ottolenghi affidarono la progettazione della residenza prima a Federico d’Amato e poi al celebre architetto Marcello Piacentini.
Il mecenatismo dei Conti portò a Monterosso diversi artisti , tra cui si può citare Ferruccio Ferrazzi, Fortunato Depero, Adolfo Wildt, Libero Andreotti, Fiore Martelli, Arturo Martini, Rosario Murabito, Venanzo Crocetti e Ferruccio Ferrazzi.
Alla morte dei Conti, prima di Arturo, poi di Herta, il figlio Astolfo che si impegna a terminare l’Opera dei genitori.

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
villa Ottolenghi
[1]
villa Ottolenghi
[2]
villa Ottolenghi
[3]
villa Ottolenghi
[4]
villa Ottolenghi
[5]
villa Ottolenghi
[6]
villa Ottolenghi
[7]
villa Ottolenghi
[8]
villa Ottolenghi
[9]
villa Ottolenghi
[10]
villa Ottolenghi
[11]
villa Ottolenghi
[12]
villa Ottolenghi
[13]
villa Ottolenghi
[14]
villa Ottolenghi
[15]
villa Ottolenghi
[16]
villa Ottolenghi
[17]
villa Ottolenghi
[18]
villa Ottolenghi
[19]
villa Ottolenghi
[20]
villa Ottolenghi
[21]
villa Ottolenghi
[22]
villa Ottolenghi
[23]
villa Ottolenghi
[24]
villa Ottolenghi
[25]
villa Ottolenghi
[26]
villa Ottolenghi
[27]
villa Ottolenghi
[28]
villa Ottolenghi
[29]
villa Ottolenghi
[30]
villa Ottolenghi
[31]
villa Ottolenghi
[32]
villa Ottolenghi
[33]
villa Ottolenghi
[34]
villa Ottolenghi
[35]

Da visitare il mausoleo, o Tempio di Herta, il museo privato degli Ottolenghi, il parco, opera dell’architetto paesaggista Pietro Porcinai, considerato uno dei più belli d’Italia, Giardino formale, il Pozzo, gli Studi, il Cisternone e la Passeggiata che corre lungo il perimetro del complesso, i Graffiti, il Pergolato di glicine, la Piscina, la Cantina con i pregiati vini locali….
Ma molto di più che le parole o le immagini vi invitiamo una visita che vi sorprenderà.

Per saperne di più:
Villa Ottolenghi
Borgo Monterosso Acqui Terme (AL) ITALIA
tel/fax +39 0144 322177 tel +39 02 94699507
Web www.borgomonterosso.com
E-mail vittoria@borgomonterosso.com cantina@borgomonterosso.com

Si ringrazia Giulio Pettenò per le foto inviateci

testi di: Lina [solo desktop]
foto di: Giulio Pettenò

data di pubblicazione: 11-01-2013