Il mio sito utilizza cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu', leggi qui. Per utilizzare i servizi necessario acconsentire all'utilizzo.

 borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
una terrazza sul Tirreno: Fosdinovo
(Fosdinovo (MS) - Toscana)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Gianni
1/32]
Fosdinovo
2/32]
Fosdinovo
3/32]
Fosdinovo
4/32]
Fosdinovo
5/32]
Fosdinovo
6/32]
Fosdinovo
7/32]
Fosdinovo
8/32]
Fosdinovo
9/32]
Fosdinovo
10/32]
Fosdinovo
11/32]
Fosdinovo
12/32]
Fosdinovo
13/32]
Fosdinovo
14/32]
Fosdinovo
15/32]
Fosdinovo
16/32]
Fosdinovo
17/32]
Fosdinovo
18/32]
Fosdinovo
19/32]
Fosdinovo
20/32]
Fosdinovo
21/32]
Fosdinovo
22/32]
Fosdinovo
23/32]
Fosdinovo
24/32]
Fosdinovo
25/32]
Fosdinovo
26/32]
Fosdinovo
27/32]
Fosdinovo
28/32]
Fosdinovo
29/32]
Fosdinovo
30/32]
Fosdinovo
31/32]
Fosdinovo
32/32]
Fosdinovo

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

una terrazza sul Tirreno: Fosdinovo
(Fosdinovo (MS) - Toscana)

Arrivando a Fosdinovo si rimane impressionati dall’imponenza del castello che domina il borgo, ma Fosdinovo non è solo il castello.

Quasi disteso su un colle, a 500 m s.l.m., gode di un panorama affascinante, alle sue spalle, nord e nord-est, i boschi appenninici e le cime delle Alpi Apuane, di fronte, sud e sud-ovest, la vista si perde nel mar Tirreno e nel Ligure.
Nelle giornate particolarmente terse si vedono: l’isola della Capraia, la Gorgona e l’Elba e all’orizzonte la siluette della Corsica.

Ma è la sera e la notte quando sul mare si accendono le lampare che assume una magica atmosfera.

clicca sulle foto per ingrandirle e avviare lo slideshow
Fosdinovo
[1]
Fosdinovo
[2]
Fosdinovo
[3]
Fosdinovo
[4]
Fosdinovo
[5]
Fosdinovo
[6]
Fosdinovo
[7]
Fosdinovo
[8]
Fosdinovo
[9]
Fosdinovo
[10]
Fosdinovo
[11]
Fosdinovo
[12]
Fosdinovo
[13]
Fosdinovo
[14]
Fosdinovo
[15]
Fosdinovo
[16]
Fosdinovo
[17]
Fosdinovo
[18]
Fosdinovo
[19]
Fosdinovo
[20]
Fosdinovo
[21]
Fosdinovo
[22]
Fosdinovo
[23]
Fosdinovo
[24]
Fosdinovo
[25]
Fosdinovo
[26]
Fosdinovo
[27]
Fosdinovo
[28]
Fosdinovo
[29]
Fosdinovo
[30]
Fosdinovo
[31]
Fosdinovo
[32]

Una nota:
da assaggiare ed acquistare un particolare tipo di salame chiamato in loco “mortadella”, squisito, ma che non ha nulla a che vedere con la più conosciuta mortadella (foto n. 32).

Un po’ di storia:
non si hanno molte notizie sull’occupazione del territorio durante la preistoria, così come nel periodo dell’impero romano.
Si ha menzione del castello e dell’abitato nel 1084, coll’antico nome Faucenova, nome probabilmente dovuto ad un nuovo valico che dalla costa portava alle valli interne della Lunigiana.
Sotto la graduale influenza dei Malaspina sino al 1340 quando Spinetta Malaspina acquistò i tutti diritti dei nobili fosdinovesi diventando il signore del feudo.
Nel 1797 a seguito delle vittorie di Napoleone sugli austriaci Carlo Emanuele Malaspina rinunciò alla potestà delle terre.
Alla Restaurazione fu annesso al ducato di Massa e Carrara, poi nel 1815 soggetto al dominio degli Estensi e unito al ducato di Modena e Reggio di cui seguì le sorti sino all’unità d’Italia.

Per saperne di più:
wikipedia: Fosdinovo
wikipedia: Storia di Fosdinovo

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Gianni

data di pubblicazione: 22-01-2018