borgo-italia

gli speciali
 
Piacenza: una città di frontiera
(Piacenza (PC) – Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Gianni
1/45]
Piacenza
2/45]
Piacenza
3/45]
Piacenza
4/45]
Piacenza
5/45]
Piacenza
6/45]
Piacenza
7/45]
Piacenza
8/45]
Piacenza
9/45]
Piacenza
10/45]
Piacenza
11/45]
Piacenza
12/45]
Piacenza
13/45]
Piacenza
14/45]
Piacenza
15/45]
Piacenza
16/45]
Piacenza
17/45]
Piacenza
18/45]
Piacenza
19/45]
Piacenza
20/45]
Piacenza
21/45]
Piacenza
22/45]
Piacenza
23/45]
Piacenza
24/45]
Piacenza
25/45]
Piacenza
26/45]
Piacenza
27/45]
Piacenza
28/45]
Piacenza
29/45]
Piacenza
30/45]
Piacenza
31/45]
Piacenza
32/45]
Piacenza
33/45]
Piacenza
34/45]
Piacenza
35/45]
Piacenza
36/45]
Piacenza
37/45]
Piacenza
38/45]
Piacenza
39/45]
Piacenza
40/45]
Piacenza
41/45]
Piacenza
42/45]
Piacenza
43/45]
Piacenza
44/45]
Piacenza
45/45]
Piacenza

gli speciali di
BORGO ITALIA

i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

Piacenza: una città di frontiera
(Piacenza (PC) – Emilia Romagna)

città di frontiera” perché, sita all’estremo ovest della regione Emilia, confina con la Lombardia assorbendone molte caratteristiche.

Il primo impatto che il turista ha della città è quello di città industriale, moderna, evoluta, non immune da degrado in alcune delle periferie.
La sensazione viene presto cancellata appena ci si addentra verso il suo centro storico.
Quasi uno scrigno che dopo essere aperto mostra al viaggiatore i suoi tesori nascosti.
Possiamo mostrare solo alcune immagini di tali tesori percorrendo il breve tratto che dai pressi della stazione arriva alla duecentesca piazza Cavalli, assurta, assieme alle due state equestri, a simbolo della città.

Da non dimenticare visitando la città di recarsi al Museo Civico ospitato in palazzo Farnese di cui abbiamo mostrato già alcuni suggestivi aspetti [vedi] e i suoi dintorni alcuni dei quali si possono ammirare cercando nel “indice speciali” selezionanado regione “Emilia” [Piacenza].

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
Piacenza
[1]
Piacenza
[2]
Piacenza
[3]
Piacenza
[4]
Piacenza
[5]
Piacenza
[6]
Piacenza
[7]
Piacenza
[8]
Piacenza
[9]
Piacenza
[10]
Piacenza
[11]
Piacenza
[12]
Piacenza
[13]
Piacenza
[14]
Piacenza
[15]
Piacenza
[16]
Piacenza
[17]
Piacenza
[18]
Piacenza
[19]
Piacenza
[20]
Piacenza
[21]
Piacenza
[22]
Piacenza
[23]
Piacenza
[24]
Piacenza
[25]
Piacenza
[26]
Piacenza
[27]
Piacenza
[28]
Piacenza
[29]
Piacenza
[30]
Piacenza
[31]
Piacenza
[32]
Piacenza
[33]
Piacenza
[34]
Piacenza
[35]
Piacenza
[36]
Piacenza
[37]
Piacenza
[38]
Piacenza
[39]
Piacenza
[40]
Piacenza
[41]
Piacenza
[42]
Piacenza
[43]
Piacenza
[44]
Piacenza
[45]

Un po’ di storia:

Il territorio fu popolato sin dall’antichità dai Liguri conquistati dagli Etrusci e, a loro volta, dai Celti.
Fu il primo avamposto , assieme a Cremona, creato dai romani per arginare l’avanzata di Annibale nel 218 a.C..
Fu ducato longobardo, poi conquistata dai Franchi, assunse notevole rilevanza attorno all’anno 1000 in quanto importante nodo della via Francigena.
Prima libero comune dal 1336 al 1447, poi sotto il dominio dei Visconti, per passare prima alla Francia e poi allo stato Pontificio.
Da circa metà del 1500, salvo alcune interruzioni, fu sotto il dominio dei Farnese.
Tra 1732 e il1859 soggetta al dominio borbonico.
Il 10 maggio 1848, con un plebiscito, chiese l’annessione al regno di Sardegna, ed essendo la prima città a chiederne l’annessione venne nominata “La Primogenita

Per saperne di più:
wikipedia: Piacenza

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Gianni

data di pubblicazione: 21-07-2016