borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
il castello di Montechiarugolo
(Montechiarugolo (PR) Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Erika C
1/36]

castello di Montechiarugolo
2/36]

castello di Montechiarugolo
3/36]

castello di Montechiarugolo
4/36]

castello di Montechiarugolo
5/36]

castello di Montechiarugolo
6/36]

castello di Montechiarugolo
7/36]

castello di Montechiarugolo
8/36]

castello di Montechiarugolo
9/36]

castello di Montechiarugolo
10/36]

castello di Montechiarugolo
11/36]

castello di Montechiarugolo
12/36]

castello di Montechiarugolo
13/36]

castello di Montechiarugolo
14/36]

castello di Montechiarugolo
15/36]

castello di Montechiarugolo
16/36]

castello di Montechiarugolo
17/36]

castello di Montechiarugolo
18/36]

castello di Montechiarugolo
19/36]

castello di Montechiarugolo
20/36]

castello di Montechiarugolo
21/36]

castello di Montechiarugolo
22/36]

castello di Montechiarugolo
23/36]

castello di Montechiarugolo
24/36]

castello di Montechiarugolo
25/36]

castello di Montechiarugolo
26/36]

castello di Montechiarugolo
27/36]

castello di Montechiarugolo
28/36]

castello di Montechiarugolo
29/36]

castello di Montechiarugolo
30/36]

castello di Montechiarugolo
31/36]

castello di Montechiarugolo
32/36]

castello di Montechiarugolo
33/36]

castello di Montechiarugolo
34/36]

castello di Montechiarugolo
35/36]

castello di Montechiarugolo
36/36]

castello di Montechiarugolo

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

il castello di Montechiarugolo
(Montechiarugolo (PR) Emilia Romagna)

Al confine tra il parmense ed il reggiano si erge imponente il castello di Montechiarugolo.
Sito su un terrazzamento naturale, da cui deriva il nome della località (Monticulus Rivoli), alla sinistra del torrente Enza.
Costruito sui resti di un nucleo duecentesco mostra la sua struttura difensiva del quattrocento, le mura raggiungono i 5 m di spessore.

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
castello di Montechiarugolo
[1]
castello di Montechiarugolo
[2]
castello di Montechiarugolo
[3]
castello di Montechiarugolo
[4]
castello di Montechiarugolo
[5]
castello di Montechiarugolo
[6]
castello di Montechiarugolo
[7]
castello di Montechiarugolo
[8]
castello di Montechiarugolo
[9]
castello di Montechiarugolo
[10]
castello di Montechiarugolo
[11]
castello di Montechiarugolo
[12]
castello di Montechiarugolo
[13]
castello di Montechiarugolo
[14]
castello di Montechiarugolo
[15]
castello di Montechiarugolo
[16]
castello di Montechiarugolo
[17]
castello di Montechiarugolo
[18]
castello di Montechiarugolo
[19]
castello di Montechiarugolo
[20]
castello di Montechiarugolo
[21]
castello di Montechiarugolo
[22]
castello di Montechiarugolo
[23]
castello di Montechiarugolo
[24]
castello di Montechiarugolo
[25]
castello di Montechiarugolo
[26]
castello di Montechiarugolo
[27]
castello di Montechiarugolo
[28]
castello di Montechiarugolo
[29]
castello di Montechiarugolo
[30]
castello di Montechiarugolo
[31]
castello di Montechiarugolo
[32]
castello di Montechiarugolo
[33]
castello di Montechiarugolo
[34]
castello di Montechiarugolo
[35]
castello di Montechiarugolo
[36]

Un po’ di storia:
Il vecchio insediamento venne distrutto nel 1313 e ricostruito all’inizio del 400 dal condottiero Guido Torelli.
Nel corso del 500 fu frequentato da ospiti illustri e Pomponio Torelli, letterato umanista, lo portò a nuovo splendore.
Nel 1612 il figlio di Pomponio, Pio venne decapitato perché accusato di essere coinvolto nella congiura dei feudatari contro i Farnese.
Con la morte di Pio il castello passò alla Camera Ducale, per la fortezza iniziò il decadimento e la spoliazione di arredi, dipinti….
Spoliazione completa, infatti nemmeno Napoleone riuscì ad asportare alcunchè.
Divenuto di proprietà dello stato italiano nel 1867 fu acquistato da una famiglia parmense che lo riportò ai precedenti splendori e conservandolo anche attualmente.

...e un po' di fantasia:
come tutti i castelli degni di tale nome anche il castello di Montechiarugolo possiede il suo fantasma.
Trattasi del fantasma della fata Bema, bellissima e gentile fanciulla segretamente innamorata di Pio Toselli.
La leggenda narra che il 19 maggio, giorno in cui fu decapitato Pio, di ogni anno il fantasma si aggiri per le stanze private del castello cercando l’uomo amato.

Per altre info:
castello di montechiarugolo
castello di montechiarugolo: la_fata_bema

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Erika C

data di pubblicazione: 12-03-2015