Il mio sito utilizza cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu', leggi qui. Per utilizzare i servizi necessario acconsentire all'utilizzo.

 borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
l'antica chiesa di Sant'Andrea
(Castelletto di Vernasca (PC) - Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Gianni
1/17] Sant'Andrea di Castelletto
2/17] Sant'Andrea di Castelletto
3/17] Sant'Andrea di Castelletto
4/17] Sant'Andrea di Castelletto
5/17] Sant'Andrea di Castelletto
6/17] Sant'Andrea di Castelletto
7/17] Sant'Andrea di Castelletto
8/17] Sant'Andrea di Castelletto
9/17] Sant'Andrea di Castelletto
10/17] Sant'Andrea di Castelletto
11/17] Sant'Andrea di Castelletto
12/17] Sant'Andrea di Castelletto
13/17] Sant'Andrea di Castelletto
14/17] Sant'Andrea di Castelletto
15/17] Sant'Andrea di Castelletto
16/17] Sant'Andrea di Castelletto
17/17] Sant'Andrea di Castelletto

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
read writeErika: operatore olistico Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [1]

l'antica chiesa di Sant'Andrea
(Castelletto di Vernasca (PC) - Emilia Romagna)

Percorrendo la strada provinciale 72, a Castelletto di Vernasca, dopo un piccolo bivio, c’è una stradina sterrata, in salita, che porta ad un gioiello risalente ai tempi in cui i pellegrini percorrevano gli aspri sentieri appenninici: i resti della chiesa di Sant’Andrea.
Luogo di grande fascino, può essere raggiunto in macchina, o, per chi ha gamba, percorrendo il “cammino di Santa Franca”, che da Vitalta, frazione di Vernasca, porta all’omonimo Santuario presso il passo S. Franca, comune di Morfasso.

Come vedremo nella “storia” la località, ove fu costruita la chiesa, fu scelta per la posizione dominante, da cui si gode una splendida vista della val d’Arda (oggi si vede anche il lago di Mignano la cui diga fu realizzata nella prima metà del 1900).

clicca sulle foto per ingrandirle e avviare lo slideshow
Sant'Andrea di Castelletto
[1]
Sant'Andrea di Castelletto
[2]
Sant'Andrea di Castelletto
[3]
Sant'Andrea di Castelletto
[4]
Sant'Andrea di Castelletto
[5]
Sant'Andrea di Castelletto
[6]
Sant'Andrea di Castelletto
[7]
Sant'Andrea di Castelletto
[8]
Sant'Andrea di Castelletto
[9]
Sant'Andrea di Castelletto
[10]
Sant'Andrea di Castelletto
[11]
Sant'Andrea di Castelletto
[12]
Sant'Andrea di Castelletto
[13]
Sant'Andrea di Castelletto
[14]
Sant'Andrea di Castelletto
[15]
Sant'Andrea di Castelletto
[16]
Sant'Andrea di Castelletto
[17]

Un po' di storia:
La chiesa di sant’Andrea fu edificata nel 1167 dall’abate Alberto, nel momento del massimo splendore dell’abbazia di Tolla (oggi anche lei un rudere).
Nel 1618 essendo pericolante fu interdetta e il parroco trasferito altrove.
Gli abitanti di Castelletto, non accettando di doversi spostare per seguire la messa, iniziarono a costruirne una nuova circa nella stessa posizione.
La nuova chiesa fu consacrata nel febbraio 1620.
Dal 1775 al 1885 subì diverse modifiche, che però non alterarono la struttura originale.
Assurdamente, nel 1947, fu costruita nella frazione una nuova chiesa e quel piccolo gioiello fu abbandonato all’incuria del tempo e ad una continua spogliazione.
Nel 1990, fortunatamente, è sorta l’associazione “Amici dell’antica chiesa di S. Andrea del Castelletto” che ha iniziato un’opera di restauro e di conservazione.

Il Cammino di Santa Franca:
curato dall’associazione “Via dei Monasteri Regi”, nell’immagine n. 17 schematicamente il percorso, le cartine sono disponibili presso lo IAT di Castell'Arquato. il comune di Vernasca e quello di Morfasso, o sul sito viamonasteriregi.

Per saperne di più:
quadernivaltolla:S.Andrea del Castelletto
viamonasteriregi
valdarda: un gioiello sconosciuto: la chiesa antica di castelletto
valtolla: cammino di Santa Franca

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Gianni

Emilia 14 - data di pubblicazione: 02-03-2021