borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
il castello di San Pietro
(San Pietro in Cerro (PC) - Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: gianni e fantasytaletravel
1/35]

castello San Pietro
2/35]

castello San Pietro
3/35]

castello San Pietro
4/35]

castello San Pietro
5/35]

castello San Pietro
6/35]

castello San Pietro
7/35]

castello San Pietro
8/35]

castello San Pietro
9/35]

castello San Pietro
10/35]

castello San Pietro
11/35]

castello San Pietro
12/35]

castello San Pietro
13/35]

castello San Pietro
14/35]

castello San Pietro
15/35]

castello San Pietro
16/35]

castello San Pietro
17/35]

castello San Pietro
18/35]

castello San Pietro
19/35]

castello San Pietro
20/35]

castello San Pietro
21/35]

castello San Pietro
22/35]

castello San Pietro
23/35]

castello San Pietro
24/35]

castello San Pietro
25/35]

castello San Pietro
26/35]

castello San Pietro
27/35]

castello San Pietro
28/35]

castello San Pietro
29/35]

castello San Pietro
30/35]

castello San Pietro
31/35]

castello San Pietro
32/35]

castello San Pietro
33/35]

castello San Pietro
34/35]

castello San Pietro
35/35]

castello San Pietro

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

il castello di San Pietro
(San Pietro in Cerro (PC) - Emilia Romagna)

Forse uno dei più affascinanti dei castelli del Ducato di Parma e Piacenza (per una panoramica castelli_del_ducato) e, se non il più affascinante, quello che permette di assaporare al meglio il tempo passato.

La visita guidata ti conduce attraverso 30 sale, tutte riccamente arredate con le supellettili originali o comunque coeve.

Oltre alle suddette sale la visita prosegue nel sottotetto del castello ove è ospitato il MiM - Museum in Motion è posta un raccolta aperta che documenta, a rotazione (in movimento appunto), il panorama artistico dal dopoguerra ad oggi.
È possibile che a visite successive non vengano ritrovate le stesse opere esposte.

Nei sotterranei una sorpresa che toglie il fiato: 39 copie autentiche dei famosi “Guerrieri di Terracotta” che erano di "guardia" alla tomba del primo imperatore cinese Qin Shi.

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
castello San Pietro
[1]
castello San Pietro
[2]
castello San Pietro
[3]
castello San Pietro
[4]
castello San Pietro
[5]
castello San Pietro
[6]
castello San Pietro
[7]
castello San Pietro
[8]
castello San Pietro
[9]
castello San Pietro
[10]
castello San Pietro
[11]
castello San Pietro
[12]
castello San Pietro
[13]
castello San Pietro
[14]
castello San Pietro
[15]
castello San Pietro
[16]
castello San Pietro
[17]
castello San Pietro
[18]
castello San Pietro
[19]
castello San Pietro
[20]
castello San Pietro
[21]
castello San Pietro
[22]
castello San Pietro
[23]
castello San Pietro
[24]
castello San Pietro
[25]
castello San Pietro
[26]
castello San Pietro
[27]
castello San Pietro
[28]
castello San Pietro
[29]
castello San Pietro
[30]
castello San Pietro
[31]
castello San Pietro
[32]
castello San Pietro
[33]
castello San Pietro
[34]
castello San Pietro
[35]

Un po’ di storia:
Concepito come residenza nobiliare fortificata fu edificato, su una fortificazione esistente, nel 1460 da Bartolomeo Barattieri, nobile giureconsulto e ambasciatore di Piacenza presso la corte di Papa Giulio II della Rovere.
Il castello rimase proprietà della famiglia dei Barattieri dalla sua edificazione sino al 1993 e questo ha permesso la conservazione della struttura originaria.
L’attuale proprietario, con intelligenza illuminata, non solo ha conservato l’esistente, ma ha recuperato molte supellettili disperse nel tempo e, per la sua passione per l’arte, nel nel 2001 inaugura il MiM.

Per altre info :
castello di San Pietro
museuminmotion

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: gianni e fantasytaletravel

data di pubblicazione: 18-08-2014