Il mio sito utilizza cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu', leggi qui. Per utilizzare i servizi č necessario acconsentire all'utilizzo.

 borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
tra storia e leggenda: il castello di Burgos
(Burgos (SS) - Sardegna)
testi di: Francesca Giona, borgo-italia [solo desktop] - foto di: Francesca Giona
1/15]

castello di Burgos
2/15]

castello di Burgos
3/15]

castello di Burgos
4/15]

castello di Burgos
5/15]

castello di Burgos
6/15]

castello di Burgos
7/15]

castello di Burgos
8/15]

castello di Burgos
9/15]

castello di Burgos
10/15]

castello di Burgos
11/15]

castello di Burgos
12/15]

castello di Burgos
13/15]

castello di Burgos
14/15]

castello di Burgos
15/15]

castello di Burgos

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

tra storia e leggenda: il castello di Burgos
(Burgos (SS) - Sardegna)

Questa volta Francesca non solo ci fa scoprire con le sue immagini un altro angolo della sua isola, ma ci racconta anche della leggendaria Adelasia di Torres e cita alcuni passi della scrittrice sarda Grazia Deledda ad Adelasia dedicati.

Il castello di Burgos, sito nella sub-regione storica del Goceano, domina da un picco granitico, 647 m s.l.m., l’omonimo paese.

clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
castello di Burgos
[1]
castello di Burgos
[2]
castello di Burgos
[3]
castello di Burgos
[4]
castello di Burgos
[5]
castello di Burgos
[6]
castello di Burgos
[7]
castello di Burgos
[8]
castello di Burgos
[9]
castello di Burgos
[10]
castello di Burgos
[11]
castello di Burgos
[12]
castello di Burgos
[13]
castello di Burgos
[14]
castello di Burgos
[15]

Un po’ di storia del castello:
probabilmente edificato attorno alla prima metà del XII secolo.
Conquistato nel 1194 dal giudicato di Cagliari nella guerra con il giudicato di Torres.
Per breve periodo poi passò sotto il dominio pisano e successivamente fu riconquistato dal giudicato di Torres.
Dal 1238 al 1246 il giudicato di Torres fu retto da Enzo di Hohenstaufen, marito di Adelasia, che
nel 1249 fu imprigionato dai bolognesi nel periodo dei grandi conflitti fra Impero, Papato e Comuni.
Alla morte di Adelasia, nel 1259, il castello passò agli Aragonesi che lo lasciarono cadere in rovina.

Adelasia di Torres e Grazia Deledda:
la scrittrice sarda dedicò ad Adelasia il racconto “Il sigillo d’amore” di cui Francesca ci riporta alcuni stralci

«Nella nuova dimora ella scelse, per abitarvi, le camere più alte, e fin dal primo giorno s’affacciò alla finestra dalla quale meglio si dominava la strada che dal castello scendeva alle terre del Goceano e si perdeva attraverso le valli del Logudoro»

«La strada, che ai piedi del colle roccioso di Burgos si restringeva quasi in un sentiero, arrampicandosi fra le pietre e i cespugli fino allo spiazzo del castello, era quasi sempre deserta: gli occhi tristi della Regina non cessavano tuttavia di fissarne le lontananze, e se qualche cavaliere vi appariva, il cuore di lei palpitava come quello di una fanciulla al suo primo convegno di amore. Ma il cavaliere era spesso un paesano che viaggiava sul suo ronzino, o un armigero in perlustrazione»

«Anche di notte, nelle chiare notti solitarie, ella si affacciava alla finestra; poi, sola nel suo grande letto vedovile, vedeva ancora la strada che ormai le pareva appartenesse alla sua stessa persona, come le vene delle sue braccia, come la treccia che le scendeva fino al cuore; la vedeva anche nel sonno, come si partisse dai suoi occhi e scendesse al mare, e attraversasse il mare, strada di desiderio e di vana speranza, fino a raggiungere il giovine sposo. E quando al mattino i lentischi e i macigni del sentiero brillavano di rugiada, a lei pareva di averli bagnati con le sue lagrime…»

Per saperne di più:
sardegnacultura: Burgos
leviedellasardegna: Burgos
wikipedia: Goceano
wikipedia: Adelasia di Torres
wikipedia: Grazia Deledda
wikisource: Il sigillo d'amore

Si ringrazia Francesca per le belle immagini e per le citazioni che ci ha inviato

testi di: Francesca Giona, borgo-italia [solo desktop]
foto di: Francesca Giona

data di pubblicazione: 28-05-2017