borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
rocca Sanvitale
(Fontanellato (PR) - Emilia Romagna)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: APT Fontanellato, Sandra
1/21]

rocca Sanvitale
2/21]

rocca Sanvitale
3/21]

rocca Sanvitale
4/21]

rocca Sanvitale
5/21]

rocca Sanvitale
6/21]

rocca Sanvitale
7/21]

rocca Sanvitale
8/21]

rocca Sanvitale
9/21]

rocca Sanvitale
10/21]

rocca Sanvitale
11/21]

rocca Sanvitale
12/21]

rocca Sanvitale
13/21]

rocca Sanvitale
14/21]

rocca Sanvitale
15/21]

rocca Sanvitale
16/21]

rocca Sanvitale
17/21]

rocca Sanvitale
18/21]

rocca Sanvitale
19/21]

rocca Sanvitale
20/21]

rocca Sanvitale
21/21]

rocca Sanvitale

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
fantasy tale travel Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

rocca Sanvitale
(Fontanellato (PR) - Emilia Romagna)

Ancora circondata dall’ampio fossato d’acqua, si erge la suggestiva Rocca Sanvitale.

Accedendo al borgo (che vale comunque una visita) da uno dei parcheggi esterni si mostra al visitatore in tutta la sua bellezza.
Conviene, prima di entravi, percorrere i tranquilli portici della piazza per ammirarla occheggiare tra le volte dei portici e proseguire, poi, lungo il comodo marcapiede che circonda il fossato.
Appartenuta alla famiglia dei Sanvitale sino al 1948 mantiene ancora intatto l’appartamento nobile.
Particolare è la galleria dei ritratti di famiglia molti dei quali “falsi”, da ammirare, inoltre, gli affreschi ed i quadri di Felice Boselli.
Al suo interno un piccolo tesoro ed una curiosità.
Racchiude infatti uno dei capolavori del manierismo italiano: la saletta affrescata nel 1524 dal Parmigianino rappresentante il mito di Diana ed Atteone (sarebbe opportuno predisporre una tenda pesante sull’attuale porta-finestra per mostrare meglio l’effettiva suggestione della saletta).

Posta all’interno di una piccola stanza della torre est si trova la “Camera Ottica” da cui, i castellani, attraverso un ingegnoso sistema di lenti e prismi, osservavano non visti, la vita della pacifica piazza.
clicca sulle foto per ingrandirle/chiuderle
rocca Sanvitale
[1]
rocca Sanvitale
[2]
rocca Sanvitale
[3]
rocca Sanvitale
[4]
rocca Sanvitale
[5]
rocca Sanvitale
[6]
rocca Sanvitale
[7]
rocca Sanvitale
[8]
rocca Sanvitale
[9]
rocca Sanvitale
[10]
rocca Sanvitale
[11]
rocca Sanvitale
[12]
rocca Sanvitale
[13]
rocca Sanvitale
[14]
rocca Sanvitale
[15]
rocca Sanvitale
[16]
rocca Sanvitale
[17]
rocca Sanvitale
[18]
rocca Sanvitale
[19]
rocca Sanvitale
[20]
rocca Sanvitale
[21]

Periodo di Apertura: tutto l’anno
Orario visite(visite guidate):

da aprile ottobre: feriali, domenica e festivi
feriali: 9:30/11:30* – 15:00/18:00*
domenica e festivi: 9:30/12:00* - 14:30/18:00*
da novembre a marzo: chiuso lunedì
feriali: 9:30/11:30* – 15:00/17:00*
domenica e festivi: 9:30/12:00* - 14:30/17:00*
(* ultima visita)
Da febbraio a novembre (escluso agosto) Ogni II° sabato del mese ore 20.30 e 22:00: visita con animazione e possibiltà di degustazione prodotti tipici.
Per gruppi: prenotazione obbligatoria

Info:
tel +39 0521 823220
fax +39 0521 824042

Un consiglio ai responsabili della Rocca Sanvitale e a quelli della Rocca dei Rossi:
nella Rocca di Sanvitale non è permesso fare foto all’interno, mentre nella Rocca dei Rossi lo è.
In molti siti inglesi è possibile eseguire foto (flash proibito sempre) dietro pagamento di una quota e, data la fame di fondi che attanaglia i nostri, sarebbe un esempio da seguire.

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: APT Fontanellato, Sandra

data di pubblicazione: 13-09-2010