Il mio sito utilizza cookie di terze parti. Se vuoi saperne di piu', leggi qui. Per utilizzare i servizi necessario acconsentire all'utilizzo.

 borgo-italia

borgo-italia

gli speciali
italiano  english
Cremona non solo liutai
(Cremona (CR) - Lombardia)
testi di: borgo-italia [solo desktop] - foto di: Gianni
1/43]
Cremona
2/43]
Cremona
3/43]
Cremona
4/43]
Cremona
5/43]
Cremona
6/43]
Cremona
7/43]
Cremona
8/43]
Cremona
9/43]
Cremona
10/43]
Cremona
11/43]
Cremona
12/43]
Cremona
13/43]
Cremona
14/43]
Cremona
15/43]
Cremona
16/43]
Cremona
17/43]
Cremona
18/43]
Cremona
19/43]
Cremona
20/43]
Cremona
21/43]
Cremona
22/43]
Cremona
23/43]
Cremona
24/43]
Cremona
25/43]
Cremona
26/43]
Cremona
27/43]
Cremona
28/43]
Cremona
29/43]
Cremona
30/43]
Cremona
31/43]
Cremona
32/43]
Cremona
33/43]
Cremona
34/43]
Cremona
35/43]
Cremona
36/43]
Cremona
37/43]
Cremona
38/43]
Cremona
39/43]
Cremona
40/43]
Cremona
41/43]
Cremona
42/43]
Cremona
43/43]
Cremona

gli speciali di
BORGO ITALIA

italiano english
i nostri sponsor
read writeErika: operatore olistico Ci sono un sacco di posti che vale la pena di scoprire
borgo-italia: gli speciali
scrivi un commento scrivi un commento    leggi commenti leggi commenti [0]

Cremona non solo liutai
(Cremona (CR) - Lombardia)

Dopo circa tre anni siamo tornati a Cremona, placida cittadina adagiata sulla riva del Po.
Ragione del viaggio è stato il nuovo museo sito nella torre campanaria del duomo.
La torre campanaria della cattedrale, meglio conosciuta come Torrazzo o Turass, è diventato, nello scorso novembre 2018, un Museo Verticale dedicato alla misurazione del tempo.

L’unica nota dolente è che per visitarlo occorre salire circa 500 gradini, cosa che non tutti hanno la possibilità di fare, essendo il Turass tra i più alti campanili d’Europa (112 m).

clicca sulle foto per ingrandirle e avviare lo slideshow
Cremona
[1]
Cremona
[2]
Cremona
[3]
Cremona
[4]
Cremona
[5]
Cremona
[6]
Cremona
[7]
Cremona
[8]
Cremona
[9]
Cremona
[10]
Cremona
[11]
Cremona
[12]
Cremona
[13]
Cremona
[14]
Cremona
[15]
Cremona
[16]
Cremona
[17]
Cremona
[18]
Cremona
[19]
Cremona
[20]
Cremona
[21]
Cremona
[22]
Cremona
[23]
Cremona
[24]
Cremona
[25]
Cremona
[26]
Cremona
[27]
Cremona
[28]
Cremona
[29]
Cremona
[30]
Cremona
[31]
Cremona
[32]
Cremona
[33]
Cremona
[34]
Cremona
[35]
Cremona
[36]
Cremona
[37]
Cremona
[38]
Cremona
[39]
Cremona
[40]
Cremona
[41]
Cremona
[42]
Cremona
[43]

Un paio di note:
per la storia della città rimandiamo al nostro precedente speciale “la città delle tre T”, qui accenneremo brevemente all’orologio astronomico e al museo del tempo.

L’orologio astronomico:
è l’orologio astronomico più grande del mondo con un quadrante che super gli 8 m di diametro e il più antico tuttora funzionante.
L’orologio è stato costruito dal 1583 al 1588 da Francesco Divizioli e dal figlio Giovan Battista.
Nel 1787 fu riparato, sia il meccanismo che il quadrante, da Amiciono Ravizza che, in seguito, pubblicò una descrizione di tutto il meccanismo.
Oltre naturalmente alle ore, data, posizione del Sole nello zodiaco, segna le eclissi di Luna e quelle del Sole data dalla sovrapposizione del Sole e della luna sull’asta del Drago, asta molto particolare in quanto compie una rotazione completa ogni 18,61 anni.

Il museo verticale:
composto da alcune sale, Sala del Quadrante e Sala del Meccanismo dedicate alle caratteristiche meccaniche dell’orologio.
Sala della Misura del Tempo ove è riprodotta anche l’opera dell’ ingegnere cremonese Janello Torriani “Artificio di Toledo” .
Si trattava di un complesso sistema meccanico, che sollevava con regolarità l'acqua dal fiume Tago fino alla fortezza dell'Alcázar.
Era composto da un sistema di torri oscillanti che coprivano una distanza di 300 metri su un dislivello di quasi 100 m..

Per saperne di più:
brochure informativa Museo Verticale [scarica pdf]
www.astrofili-cremona.it
http://www.diocesidicremona.it
www.osservatoriogalilei.com

testi di: borgo-italia [solo desktop]
foto di: Gianni

data di pubblicazione: 16-03-2019